Home              Chi siamo        Dove siamo        Contatti        Iscrizioni        La nostra storia     


dal 12/9/2010


IN SOFFITTA
Le soffitte sono piene vecchie cose e ricordi.
Questa è una soffitta virtuale, dove veniamo
per ritrovare e ricordare momenti della nostra
vita associativa, divertenti o tristi,
belli o brutti poco importa... sono ricordi,
come eravamo... come saremo.

Uno dei sintomi dell'arrivo di un esaurimento
nervoso è la convinzione che il proprio lavoro
sia tremendamente importante. Se fossi un medico,
prescriverei una vacanza a tutti i pazienti che
considerano importante il loro lavoro.
- Bertrand Russell -


Serata degli Auguri

Le tradizionali serate per scambiarci gli auguri di Buon Natale non vengono riportate tra gli eventi sotto descritti, ma rimane un momento conviviale molto importante e partecipato dell'Associazione.


25 ANNI ACTI CHIVASSO

Chivasso – 26/28 giugno 2015 L’ACTI Chivasso ha festeggiato i 25 anni di attività nella splendida cornice del Parco Mauriziano, con il patrocinio del Comune di Chivasso e la collaborazione dell’Associazione Borgo San Pietro.
Gli equipaggi che hanno partecipato al raduno (peccato per coloro che non hanno potuto o voluto essere presenti) sono stati molto soddisfatti sia per la scelta della location che per l’organizzazione. La maggior parte degli equipaggi era già presente dal venerdì sera con i propri camper parcheggiati all’ombra degli imponenti alberi del parco.
Il ricco programma della manifestazione prevedeva l’abbinamento con i festeggiamenti organizzati dal Borgo San Pietro per tutto il periodo del raduno; il sabato pomeriggio poi molti hanno approfittato della presenza di una guida turistica per visitare i luoghi, edifici e monumenti del centro storico.
La domenica mattina, dopo la Santa Messa e successiva processione per le vie del borgo accompagnati dalla Filarmonica G. Verdi, tutti si sono radunati sotto il padiglione del Borgo San Pietro per l’aperitivo ed il pranzo.
Nella mattinata, la presidente della Federcampeggio Piemonte ha voluto salutare i presenti portando anche una targa ricordo per l’evento.



DRONERO (CN), ALLA "FESTA DEGLI ACCIUGAI"

Il 6 e 7 giugno 2015, una ventina di equipaggi hanno partecipato alla “Fiera degli acciugai” che si tiene ogni anno nella bella cittadina di Dronero (CN) nella Valle Maira. Gli equipaggi hanno sostato nel tranquillo Camping Villar, a Villar San Costanzo, a circa 2 km da Dronero e da lì, in bicicletta o con navetta, hanno raggiunto il centro di Dronero. La fiera, come ogni anno, vuole ricordare l’antica tradizione commerciale locale della preparazione e vendita delle acciughe sotto sale. Il paese si colora a festa, con un mercato artigianale di prodotti enogastronomici locali lungo le vie e nelle piazze e con la musica folcloristica occitana; la sera infatti si tiene un concerto di musiche occitane mentre la stessa orchestra, la domenica, si esibisce in piazza facendo ballare una moltitudine di persone per le vie antistanti. Il sabato, molti partecipanti al week end si sono recati nel vicino parco dei “Ciciu” di Villar San Costanzo per ammirare un vero capolavoro naturale che si è formato in millenni di anni, mentre il programma della domenica, prevedeva la visita guidata al centro storico ed ai punti di interesse, come ad esempio un antico ponte ed il “mulino della riviera”, ad acqua e perfettamente funzionante, con tanto di degustazione dei prodotti. Il resto del programma era a libera scelta vista la miriade di iniziative locali.


INAUGURAZIONE AREA DI SOSTA DI TORINO

L'ACTI Chivasso, con i consiglieri Di Tella e Fattinelli, ha partecipato all’inaugurazione della nuova area di sosta di Torino, Piazzale Caio Mario. L’area, con circa 40 posti disponibili, è recintata, dotata di carico e scarico ed è gestita da GTT. Questo traguardo è stato raggiunto anche grazie all’attività del gruppo di lavoro di Federcampeggio Piemonte composto tra l’altro dal nostro presidente Cigliuti e dal consigliere Di Tella.


CASTAGNATA A MONCESTINO (AL)

9 novembre - La tradizionale castagnata di fine anno si è svolta nella piccola realtà del basso Monferrato. Località scelta per non pregiudicare la possibilità di partecipazione anche a chi ha già sistemato il proprio mezzo per la sosta invernale. Inoltre, per scongiurare i problemi climatici del periodo, si è voluto cercare di avere a disposizione un locale per i momenti convivali dei partecipanti. Il sabato sera, ritrovoi nei locali messi a disposizione dall’Amministrazione Comunale per la cena mentre la domenica, negli stessi locali, si è svolto il pranzo, preparato dalla Pro Loco di Moncestino. Durante il pranzo, gli addetti alla cottura delle castagne dell’ACTI Chivasso, hanno iniziato i preparativi per la castagnata, gustate a fine pranzo.


LEMIE, FESTA PATRONALE DI S. MICHELE

Raduno svolto in occasione della locale Patronale, 27 - 28 settembre 2014, con la collaborazione della Pro Loco di Lemie e del Gruppo Alpini di Lemie Al sabato molti partecipanti hanno partecipato a delle escursioni lungo i sentieri circostanti della Valle di Viù, ammirando lo splendido paesaggio e le caratteristiche abitazioni. Altri hanno avuto la possibilità di visitare il paese e la cascata in prossimità dell’abitato oltre ad acquistare prodotti gastronomici locali. Cena, preparata dall’ACTI Chivasso in collaborazione con la Pro Loco gustando una pietanza della tradizione gastronomica di Lemie. A seguire, esibizione del coro di Viù, accensione di un grande falò, spettacolo pirotecnico, vin brulè e tisana. La domenica con la presenza della Filarmonica G. Verdi di Chivasso, si è svolta la processione con il Gruppo Alpini che ha portato la statua di San Michele. La festa è proseguita con il pranzo preparato dal Gruppo Alpini e l’esibizione della Filarmonica G. Verdi nella piazza principale di Lemie.


FORTE DI FERNESTRELLE

Il programma alla visita al monumento simbolo della provincia di Torino, 14 e 15 giugno 2014 - prevedeva la visita libera del paese di Fenestrelle nella giornata di sabato, mentre la domenica si è svolta visita guidata alla fortezza, con il percorso “Un viaggio affascinante entro le mura", abbastanza impegnativo comprendente una mezz’oretta di salita con almeno 2 pause di 10 minuti, per la spiegazione della guida. la visita ha compreso il Forte San Carlo (con la piazza d’Armi, la chiesa ed il palazzo degli ufficiali con i suoi sotterranei), la scala coperta, la polveriera, il Forte Tre Denti e la Garitta del Diavolo (suggestivo punto panoramico sulla Val Chisone); il ritorno è stato fatto dai risalti, sempre all’interno della fortezza. Dopo la camminata, un po’ stanchi ed un po’ umidi a causa della pioggia, si sono ritrovati nei locali della fortezza adibiti a ristorante, per godersi l’ottimo pranzo. Qualche partecipante, il sabato sera, ha anche partecipato alla cena nel locale sottochiesa, prima di assistere al “Racconto delle Antiche Mura”, allestito dall’Associazione Progetto San Carlo (affascinante visita itinerante notturna di ambientazione, all’interno del mastodontico complesso, alla presenza di figuranti).


CASTAGNATA A LEMIE

5 - 6 ottobre 2013 -
RADUNO A CASALE MONFERRATO

13 - 14 aprile 2013 - Il raduno nella città di Casale M.to è stato organizzato in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Casale Momferrato e con l'Associazione Orizzonte Casale, con lo scopo di far conoscere: monumenti, chiese, palazzi, musei e centro storico della città.


TOUR ENOGASTRONOMICO

Colline del Monferrato 19 e 20 maggio 2012 Il raduno nella città di Casale M.to è stato organizzato in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Casale Momferrato e con l'Associazione Orizzonte Casale, con lo scopo di far conoscere: monumenti, chiese, palazzi, musei e centro storico della città.


Insieme con l'Associazione Italiana Diabetici

Il 2012 è stato l'anno della collaborazione tra la nostra Associazione e la FAND Chivasso TO4 - Associazione Italiana Diabetici. Il nostro contributo si è sviluppato con la messa a disposizione di un camper attrezzato per permettere agli addetti di fare prove gratuite della glicemia e dare informazioni; il mezzo è stato messo gentilmente a disposizione dalla concessionaria "Camper One" di Chivasso. Le giornate di prevenzione si sono svolte nelle seguenti cuttà: Ciriè, Ivrea, Chivasso, Settimo Torinese.


CASTAGNATA 2011

Tre giornate soleggiate hanno accompagnato il tradizionale raduno organizzato in collaborazione con il Comune di Locana, nell'area pic nic di Borgata Nusiglie svolto nei giorni 7-9 ottobre 2011. Sabato con serata danzante presso il padiglione coperto, vin brulèe, tisana e biscotti prima della buona notte. Domenica mattina trascorsa in passeggiate, visita e acquisti in paese, mentre l'organizzazione preparava l'aperitivo e a seguire distribuzione di panissa e gnocco fritto per tutti. Nel pomeriggio la distribuzione caldarroste.


WEEK END VERDE - DRUENTO

Prima di concederci le sospirate ferie un incontro nei giorni 24, 25 e 26 giugno 2010 nel Parco Regionale della Mandria, per un week end all'aria aperta a contatto con la natura, nell'area sosta camper del comune di Druento.
Non un programma definito ma suggerimenti sulle cose da vedere, mettendo a disposizione materiale informativo o quanto necessita per un soggiorno piacevole ed interessante, lasciando che ogni partecipante possa muoversi in piena libertà: il parco, il castello, la Reggia della Venaria Reale, le Scuderie Juvarriane, i giardini.


SANTENA E SALUZZO

24 gli equipaggi che hanno partecipato al w-e del 2-3 aprile 2011 Il tema era il ricordo dei 150 anni dell'unità d'Italia!
Visita guidata al Castello di Cavour, quindi partenza per Saluzzo dove l'amministrazione comunale, sensibile come quella di Santena, ha riservato una piazza nel centro storico. Passeggiata per le vie del centro e dell'isola pedonale; cena facoltativa in un ristorante tipico.
Il mattino seguente, ritrovo e visita guidata della città e di alcuni importanti edifici storici: Cattedrale, Casa Cavassa e "La Castiglia".


CASTAGNATA 2010

89 equipaggi per una grande successo della manifestazione del 18-20 ottobre 2010. Sabato sera allietato dalla serata danzante accompagnata da buon "vin brulè" e "Tisana". La domenica mentre si preparava la "panissa", i partecipanti hanno potuto rilassarsi con camminate nei boschi, o visita di Locana e shopping di prodotti enogastronimici. La distribuzione della panissa e dello "gnocco fritto" sono stati anticipati da un ottimo e coloratissimo aperitivo. Nel pomeriggio la cottura e distribuzione delle castagne hanno accompagnato il termine della manifestazione sempre animata da tanti bambini.


SEBORGA

I soci dell’ACTI Chivasso hanno soggiornato nello stupendo borgo antico di Seborga (IM) nei giorni 23-25 ottobre 2009; l’Amministrazione Comunale ha messo gentilmente a disposizione il campo sportivo per la sosta mentre, il sig. Fogliarino Giuliano ha aperto le porte al ricchissimo museo di strumenti musicali, messi insieme dalla passione e da una ricerca continua di strumenti antichi.


TUTTI IN BICICLETTA TRA LE RISAIE DI FONTANETTO PO

Bella e perfetta l'organizzazione del raduno di Fontanetto Po nel maggio 2009!
I partecipanti hanno potuto pedalare tra le risaie e visitare una cascina che mantiene vive le tradizioni della coltivazione del riso e che racconta la vita di un tempo. E per chi non poteva disporre di una bicicletta: ecco pronto un carro trainato da una coppia di cavalli! Molto interessante è stata poi la visita al Mulino San Giovanni; il mulino, che funziona per mezzo di una turbina ad acqua, è perfettamente funzionante grazie alla passione e all'impegno di Mauro e Romolo.


ASSEMBLE ANNUALE DI FEDERCAMPEGGIO PIEMONTE

Palazzo Einaudi ha accolto il 14 dicembre 2008 i Club del Piemonte che si sono riuniti nell'assemblea annuale indetta da Federcampeggio Piemonte ed organizzata per l'occasione dall'ACTI Chivasso. Oltre ai Club erano presenti anche alcuni operatori del settore e rappresentanti dell'Amministrazione Comunale che hanno dato il benvenuto a tutti i partecipanti.


CASTAGNATA DI LOCANA RADUNO DEL FAGIOLO

Sempre molto alta la partecipazione alla tradizionale castagnata organizzata dall'ACTI Chivasso per i propri soci nei giorni 25-26 ottobre 2008. Le montagne che circondano l'area di Borgata Nusiglie, la tranquillità del luogo, la gentilezza degli abitanti e la grande ospitalità di tutta l'Amministrazione Comunale, sono gli ingredienti principali per far affermare che Locana è il posto ideale per l'organizzazione del raduno. La musica dal vivo per l'intrattenimento del sabato sera, la tisana, il vin brulè, lo stuzzicante aperitivo, la panissa e lo gnocco fritto sono invece gli ingredienti basilare per far sì che il programma sia apprezzato da tutti i partecipanti.


CASTAGNATA DI LOCANA RADUNO DEL FAGIOLO

Il week end del 27-28 settembre 2008 a Sauze d'Oulx, organizzato in collaborazione con l'Associazione Sportiva SNOWCAR, è stato semplicemente emozionante per chi ha voluto provare l'ebbrezza della guida delle macchinine. La posizione della pista consente di estendere lo sguardo sulle più note cime dell'alta valle di Susa e sul fondo valle, rendendolo un sito di naturali bellezze. L'emozione è spontanea sia per il meraviglioso panorama, sia per il veicolo che attende di essere "cavalcato". Il tracciato della pista, su sterrato, è di circa 350 m. di lunghezza e 6 m. di larghezza, con barriere di sicurezza, su una superficie totale di 4.550 mq. Le montagne illuminate dal sole e dal cielo azzurro hanno fatto da cornice alla pista, interamente costruita su sterrato, con il circuito delimitato da pneumatici e sulla quale i provetti piloti (e non solo i maschietti!) si sono cimentati in derapate e sgommate. Il kart-cross è un veicolo sportivo di ultima generazione, la cui caratteristica è quella di poter essere utilizzato sia su terra, sia su neve o ghiaccio. Il mezzo è sicuro in quanto il pilota è protetto da una "gabbia" in struttura tubolare metallica e da accorgimenti di natura tecnica. La sistemazione dei mezzi non è stata delle migliori, ma comunque ha permesso di sostare senza grossi problemi; il segnale all'amministrazione comunale è stato lanciato, grazie anche alla condivisione del gestore della pista, che ha intravisto la possibilità di sviluppo della propria attività.


RADUNO DEL FAGIOLO

Saluggia 6-7 settembre 2008, piccolo paese del vercellese che sorge alla sinistra della Dora Baltea. Posto tra le colline del Monferrato e quelle del basso Canavese, si pone sul confine tra il territorio vercellese e quello torinese. Data la collocazione geografica, nonostante il territorio sia attraversato da diversi canali, non è più il riso a caratterizzare il paesaggio saluggese, ma il prodotto tipico è il fagiolo, già coltivato dalla fine del XV secolo. A Saluggia la coltura del fagiolo ha sempre rivestito una notevole importanza economica.
Il sabato pomeriggio i partecipanti muniti di bicicletta hanno potuto visitare il tratto di Dora Baltea che scorre nelle vicinanze di Saluggia. Più tardi, è stata organizzata la visita al palazzo comunale, dove ad attendere gli ospiti era presente il sindaco sig. Pasteris Marco. Alla sera il divertimento si è spostato all'interno del cortile dell'oratorio dove è stato allestito un padiglione gastronomico con annessa pista di ballo. La domenica mattina, dopo aver girovagato per le vie del paese a curiosare tra le bancarelle di prodotti locali, dolciumi e accompagnati dalla musica allegra delle giostre, gli organizzatori hanno offerto un ricchissimo aperitivo seguito da una gustosissima panissa e gnocco fritto.


ANDRATE: SUL BALCONE DEL CANAVESE

Il tempo non è stato molto clemente, ma la pioggia che a tratti cadeva su Andrate, non ha comunque impedito che il raduno si svolgesse e che i partecipanti trascorressero un buon week end IL 14 e 15 giugno 2008. L'unico problema creato dalla pioggia (è stato un vero peccato vista la novità) è stato quello di aver impedito la passeggiata con tecnica "Nordik walking", cioè con l'ausilio di bastoncini simili a quelli utilizzati per sciare, in programma la domenica mattina. Il sabato pomeriggio si è svolta la visita guidata di Andrate; grazie alla disponibilità del sindaco, che ha voluto accompagnarci personalmente, abbiamo potuto vedere sia il paesaggio che gli edifici storici del paese. Ed ecco quindi che si è potuto ammirare il panorama sia dal versante che guarda Ivrea e sia da quello che sovrasta la zona dei laghi presenti all'interno della Serra di Ivrea.
Un'altra cosa interessante vista nell'occasione, è stata l'esposizione nei locali del Comune, del sale originario da diversi luoghi del mondo. Molto interessante è stata poi la visita al museo della tradizione contadina, dove sono stati raccolti attrezzi e testimonianze della civiltà che ha abitato Andrate e dintorni. Il sabato sera tutti i campeggiatori si sono dati appuntamento nel salone polifunzionale messo a disposizione dall'Amministrazione Comunale per la serata danzante con musica dal vivo. La domenica, come detto, era in programma una lezione di "camminata nordica", ma purtroppo la pioggia ne ha impedito lo svolgimento pratico, per cui si è assistito alla sola lezione teorica, tenuta dall'instacabile sindaco e dai suoi collaboratori. L'aperitivo e lo scambio di saluti e di doni con l'Amministrazione Comunale nella tarda mattinata, hanno concluso il raduno.


NOTTE DI COLORE... NOTE DI COLORE

Un buon numero di soci dell'ACTI Chivasso hanno partecipato all'edizione 2008 della manifestazione che il comune di Sedriano (MI) organizza per le vie cittadine svolta il 7 e 8 giugno 2008 L'invito è stato fatto dall'Amministrazione Comunale di Sedriano tramite i nostri soci Elsa e Roberto Corsico. La festa si è svolta la sera di sabato 07 giugno tra le vie del paese, tra bancarelle e diversi gruppi musicali che si esibivano qua e la intrattenendo i passanti con le loro performance. E' stata anche allestita una mostra fotografica, con l'esposizione anche di foto scattate dai camperisti nei loro viaggi in giro per l'Europa. La domenica mattina sono stati organizzati diversi giochi per intrattenere i bambini presenti; in particolare, ha divertito molto la rottura delle pignatte, dove i veri protagonisti sono stati gli adulti. Non è mancato il saluto ed il ringraziamento dell'Amministrazione Comunale che con l'occasione ha organizzato ed offerto un aperitivo agli equipaggi partecipanti.


A.C.T.I. Chivasso